ARDUO

ARDUO, formato da Alberto Capelli alla chitarra flamenco e Rocco Papia alla chitarra 7corde presenta un concerto ardito ed ardente, ordito ed ornato di trame musicali in cui si incontrano due chitarre dalle marcate personalità: la chitarra flamenca e la chitarra 7corde brasiliana.

Alberto Capelli, estrazione jazzistica e grande preparazione tecnica, muove la sua ricerca nel jazz, nell’improvvisazione radicale e nella tradizione gitano-andalusa della musica Flamenca.
E’ con il suo progetto Alkord, in cui l’improvvisazione e consonanze minimaliste incontrano il patrimonio del Flamenco, che conosce Rocco Papìa, che, di ritorno da varie tournèe in Brasile alla guida del gruppo Jacaré, stava sperimentando una composizione di confine tra world music e jazz. I due ordiscono quindi Arduo, sulle trame musicali delle loro composizioni e di grandi autori contemporanei come Egberto Gismonti ma anche Ravi Shankar o Charlie Haden.

Ha suonato e collaborato con grandi musicisti Jazz quali: John Zorn (Cobra), Mike Patton, Euvyn Kang (Cantus Circaeus), Steve Swallow, Carla Bley, Steve Coleman, Brian Spring, Louis Sclavis, Joe Baron, Alan Wilkinson, Ab Baars, Ernst Reijseger, Michael White, Massimo Urbani, Piero Leveratto; con i musicisti indiani Ikram Khan, Deobrat Mishra, Anif Khan, con grandi interpreti del Flamenco come: Antonio Rodriguez “El chupete”, El Londro, David Sanchez e con tanti altri....more...

Video

 

Video credits @Nickspell – che ringraziamo davvero tanto.